Menu
Menu

FOCUS: BEAUTY PHARMACY TIPS – L’ACQUA


La pelle e’ una struttura molto complessa, per far sì che esplichi il suo ruolo di barriera è importante che la sua struttura e salute siano ben curate. Ciò diventa possibile attraverso il buon trasporto, assorbimento e rilascio d’acqua.
Il livello cutaneo che deve contenere più acqua è quello a contatto con l’ambiente esterno, quindi il più superficiale. Lo strato corneo quando è privo di acqua è soggetto a desquamazione, quando invece è in uno stato ottimale trattiene semplicemente l’acqua mantenendo così la pelle idratata.
L’acqua nella cute varia quantitativamente da sede a sede, in base alle condizioni ambientali in cui ci si trova o anche alle condizioni igienico-cosmetiche di ciascun individuo.
L’acqua dall’epidermide tende ad evaporare all’esterno consentendo così di abbassare la temperatura prodotta dal metabolismo energetico. Tale evaporazione varia, ovviamente, in base alle stagioni ed al clima. L’importante e’ reintegrare questa perdita bevendo molto, assumendo sali minerali e vitamine.
Così com’è importante il reintegro dei liquidi, diviene di fondamentale importanza anche mantenere stabile il film idrolipidico che concorre a trattenere l’acqua a livello dello strato corneo contribuendo così all’idratazione, ma anche a far si che la pelle resti integra, elastica e morbida.
Quando il livello di idratazione cutanea scende oltre un certo punto, la pelle diviene xerotica e l’elasticità viene ridotta notevolmente. I fattori responsabili di ciò possono essere climatici (vento, freddo, caldo, esposizione eccessiva al sole), inquinamento, ambienti poco umidi; oppure legati alla professione che si svolge o alle abitudini igienico-cosmetiche errate, come l’uso di prodotti troppo aggressivi che alterano il film idrolipidico.
Anche l’invecchiamento porta alla disidratazione della pelle così come anche un assottigliamento e riduzione delle secrezioni locali come sebo e sudore che portano poi di conseguenza ad una maggiore fragilità cutanea.
Nel derma ( lo strato intermedio della cute) le molecole di acqua si legano al collagene ed all’acido jaluronico, che come spugne si imbibiscono di acqua e tonificano così i tessuti. Qui non sono i fattori esterni che influiscono sull’idratazione, bensì gli ormoni, diviene quindi basilare idratare la pelle per mantenerla tonica. Inoltre con l’invecchiamento l’acido jaluronico tende a ridursi nel nostro organismo, ecco perché una routine cosmetica diventa di fondamentale importanza.
Aver cura della propria pelle significa quindi idratarla nel giusto modo apportando acqua e nutrienti . I prodotti per le detersione devono essere delicati e non aggressivi per non alterare il film idrolipidico ed il ph.
Lavaggi troppo prolungati possono portare ad un inspessimento dello strato corneo o detergenti troppo aggressivi possono, invece, alterare il film idrolipidico portando una maggiore secrezione di sebo.
È importante apportare sostanze nutrienti per la nostra pelle come: acido jaluronico,che con l’avanzare dell’età a causa di un particolare enzima tende a diminuire, glicerina, ceramidi con azione ristrutturante o estratti di burro di karite’ dall’azione emolliente e lenitiva, pantenolo, vitamine C ed E (antiossidanti), urea, acidi grassi essenziali come omega3 e vitamina A.
E ricordiamo che la pelle e’ bella se idratata.

URIAGE XEMOSE : Ricostituisce la barriera idrolipidica grazie alla presenza di un brevetto bio molecolare arricchito con acqua termale di URIAGE che potenzia l’effetto idratante, emolliente e lenitivo. E’ arricchito da burro di karite’.
URIAGE Xémose

URIAGE Xémose

NUTRITIC INTENSE RICH di LA ROCHE-POSAY : che riattiva la sintesi dei lipidi, aiutando così a ristabilire la loro funzione di barriera, migliorando così la  condizione della pelle secca.
La Roche-Posay Nutriatic Intense Riche

La Roche-Posay Nutriatic Intense Riche

EQUILHYDRA DI LICHTENA: é una linea per l’idratazione, contenente un brevetto, IL BIOGABA, ricco di polifenoli, vitamine, minerali e l’amminoacido GABA responsabile della stimolazione di circa 3 volte la produzione di acido jaluronico. Protegge i fibroblasti ed aumenta la quantità di collagene ed elastina.
EQUILHYDRA DI LICHTENA

EQUILHYDRA DI LICHTENA

HYDRA-CHRONO+ BALSAMO : un balsamo dalla texture leggera e vellutata utilissimo come impacco in caso di pelle estremamente secca e dai risultati immediati. A base di un complesso di 2 attivi (aminoacido naturale e estratto di mughetto) in grado di sostenere e di stimolare i 2 tipi di canali idrici della pelle; Anti-ossidante a base di giacinto d’acqua che protegge la pelle dalle aggressioni ambientali grazie alle sue proprietà anti-ossidanti, detossificanti e purificanti; estratti di fiori di ciliegio e di rosa selezionati per le loro virtù idratanti, anti-ossidanti e nutritive.

LIERAC Hydra-Chrono

LIERAC Hydra-Chrono

AQUA DI RILASTIL: Per il corpo c’è la crema idratante a base di acido jaluronico, ceramidi e Omega6.

AQUA di RILASTIL

AQUA di RILASTIL

Ricordate che per difendere la pelle dai raggi ultravioletti l’alleato più efficace e’ sempre l’acido jaluronico, non solo per il suo alto potere idratante ma anche perché funge da spazzino per i radicali liberi. I raggi a cui siamo esposte tendono ad indebolire il nostro sistema immunitario, l’acido jaluronico protegge i cheratinociti e neutralizza l’attacco del sole.