Menu
Menu

MILANO FASHION WEEK SS2014: ICEBERG


Questa è la prima collezione Iceberg firmata Alexis Martial. Il giovane stilista parigino è stato contattato da Paolo Gerani, amministratore delegato del marchio italiano, per assumere la direzione creativa della linea donna.
Gli archivi del brand vengono rivisti in chiave nipponica; la classicità dell’uniforme viene stravolta dalla pop-culture giapponese, infatti il nome della maison appare in caratteri pittografici sui capi, unito al disegno stilizzato di un iceberg. Pelle,neoprene e mussolina sono elementi innovativi per abiti stampati e ricamati; capi dagli accenti street-style, minigonne drappeggiate sui fianchi a cui vengono sovrapposti gilet o grembiuli in maglia nera, richiamano le tenute da lavoro. Gli accessori enfatizzano l’ispirazione al mondo dei manga, stivaletti e sandali spuntati con la suola in gomma, borchie in plexiglass, bottoni gioiello e colli di metallo laccato ispirati ai foulard dei boy-scout.
www.iceberg.com
ICEBERG ICEBERG ICEBERG ICEBERG ICEBERG ICEBERG ICEBERG ICEBERG ICEBERG ICEBERG ICEBERG ICEBERG ICEBERG ICEBERG ICEBERG ICEBERG ICEBERG ICEBERG ICEBERG ICEBERG ICEBERG ICEBERG ICEBERG ICEBERG ICEBERG ICEBERG

ICEBERG

Linda Tol